Melanzane

3,90 al Kg

Anche se tecnicamente è un frutto (una bacca per l’esattezza), la melanzana viene utilizzata come verdura: può essere tonda o allungata, di colore viola intenso, con sfumature.
Ha sapore blando leggermente affumicato e la stessa polpa che rimane spugnosa quando cruda, diventa morbida quando cotta.

Caratteristiche

Anche se tecnicamente è un frutto (una bacca per l’esattezza), la melanzana viene utilizzata come verdura: può essere tonda o allungata, di colore viola intenso, con sfumature. Ha sapore blando leggermente affumicato e la stessa polpa che rimane spugnosa quando cruda, diventa morbida quando cotta.

Periodo Migliore

Da giugno ad ottobre.

Scegli il meglio

Scegliere esemplari sodi, lisci e lucidi, con peduncoli di colore verde o viola brillante. Una melanzana fresca dovrebbe risultare abbastanza pesante.

Preparazione

Per evitare scolorimenti, tagliarle appena prima della cottura. In passato, le ricette chiedevano che le melanzane fossero affettate e salate prima della cottura per ridurne l’amaro. Poiché le varietà moderne sono molto meno amare non sono è necessario, a meno che non si abbia intenzione di friggerle; le melanzane assorbono l’olio come una spugna e la salatura aiuta a ridurlo.

Conservazione

Nel vano del frigorifero dei vegetali, si conservano per un paio di giorni.

Cottura

La melanzana si trova spesso cotta, semplice e gustosa grigliata, al forno come la moussaka greca o in padella per la ratatouille provenzale; arrostita e passata in purea con aglio, tahini (pasta di semi di sesamo), succo di limone, sale e cumino per un tuffo mediorientale, (baba ghanoush); tagliata a fette sottili e fritta per la classica parmigiana.

Informazioni aggiuntive

Peso1 kg